Iniziata a Hyeres la classicissima ISAF Sailing World Cup. 123 equipaggi divisi in due flotte, Blue e Yellow. Enrico Strazzera comincia in quest’ultima e si deve confrontare subito con i più forti laseristi del mondo, il Brasiliano Robert Scheidt, il Croato Tonci Stipanovic, il Britannico Nick Thompson e ilTedesco Philip Buhl. Tutti gli altri Italiani, Gallo, Coccoluto, Marrai e Spadoni inseriti anche loro nella Yellow Fleet.

Start puntuale alle ore 11 con una brezza tra i 9 e i 13 nodi salita poi sino a 15 nodi con una leggera pioggia sul campo di regata. Enrico non particolarmente brillante chiude le tre prove con un 24° un 28° e un 42° scartato. E’ 63 in classifica generale. Un pò meglio gli altri italiani seppure nessuno è attualmente tra i primi 20. Altre tre prove domani nelle quali speriamo in un recupero del nostro portacolori.

Tutti i risultati nel link

http://www.sailing.org/worldcup/regattas/hyeres_2014.php?view=fleetevent&rgtaid=16343&evntid=31261#results