Sono i Laser Olimpici, maschili e femmili, a scendere per primi sul campo di regata e a dare il via ai Campionati Mondiali ISAF di Santander validi anche per le prime selezioni alle prossime Olimpiadi di Rio 2016.

Una leggerissima brezza da NE ha consentito a tutti i 147 equipaggi maschili, divisi in tre flotte, di portare a termine le due prove previste per la giornata odierna. A sorpresa guida la classifica l’atleta del Guatemala Juan Ignacio Maegli Aguero, attualmente al n. 51 della ranking mondiale, con un 3° e un 1° posto, seguito a quattro punti dall’australiano Tom Burton, al decimo posto nella ranking (5° e 3° i suoi parziali), e dall’altro australiano Matthew Wearn. Ottimo quarto l’italiano Giovanni Coccoluto che ha chiuso in prima posizione la prima prova ed in nona posizione la seconda.

Non convincente la prestazione del nostro forte portacolori Enrico Strazzera che con un 39° ed un 45° si trova nelle retrovie della classifica ed attualmente in coda al gruppo dei laseristi italiani. Confidiamo e speriamo già da domani in un pronto riscatto di Enrico.

Le classifiche disponibili al seguente link.

http://www.sailing.org/events/isafworlds/results-santander2014.php?rgtaid=13866&evntid=31436&view=fleetevent#results__13866