Brutte notizie da Santander dove sono in corso di svolgimento i campionati mondiali ISAF. Il nostro forte portacolori Enrico Strazzera conclude anzitempo la sua avventura a causa di un fastidioso malanno intestinale. La febbre alta già dal giorno della vigilia ha impedito ad Enrico  di disputare al meglio le prime due prove e di scendere in acqua ieri per le restanti due prove decisive per la composizione delle flotte Gold, Silver e Bronze. Grazie all’ottima prestazione di Giovanni Coccoluto l’Italia ha comunque ottenuto il pass per le Olimpiadi di Rio 2016.

L’unica prova disputata oggi in Gold Fleet ha ulteriormente sconvolto la classifica. Al comando ora è l’olandese Heiner davanti allo statuntitense Buckingham e all’australiano Burton. Il mostro sacro Scheidt dopo il bfd di oggi è ai piedi del podio. Ancora un’ottima prestazione odierna di Coccoluto che con il settimo posto in race 5 è ora in decima posizione.

Risultati e classifiche


http://www.sailing.org/events/isafworlds/results-santander2014.php?rgtaid=13866&evntid=31436&view=fleetevent#results__13866